lunedì 13 giugno 2011

Perano

Perano gode di una posizione geografica che la potrebbe rendere dal punto di vista turistico molto importante perché si trova sulla sua riva destra del Sangro, a circa 103 m sul livello del greto fluviale, e circa 250 m sul livello del mare.
La collina è dolce.
Nel lato nord-occidentale s'incunea nella piatta vallata del Sangro.
Ad oriente è bagnata dal Pianello, un torrente che nasce dalle falde di Pallano, a livello di Tornareccio, e va a gettarsi nel fiume Sangro, in tenimento di "Piana La Fara". L'ultimo terzo del suo percorso si svolge su terreno piano, in lieve pendenza verso il fiume. Nelle adiacenze di "Marchitti" è chiamato "Vallone"; e prima di incunearsi nella piatta vallata del Sangro deve superare una strettoia fra San Tommaso (contrada di Perano), e Colle della Sentinella, in località "terminuccio" ("lu fosse di lu tirminucce"), punto di obbligato passaggio.

2 commenti:

  1. BELLO, MI RICORDA IL MIO PAESE

    RispondiElimina
  2. mi ricorda i paesini nel tufo dell'appennino ToscoLaziale come Pitigliano e altri famosi per i loro prodotti genuini

    RispondiElimina